Nuovo Archivio dei Macchiaioli
    Istituto di Studi Storici per la conoscenza dell'Arte Toscana del XIX secolo

 

 

 

 

[Home
[Chi siamo] 
[Servizi
[Soci
[Materiale
[Pubblicazioni
[Fondo] 
[Home][Chi siamo]

L'Associazione


Il
Nuovo Archivio dei Macchiaioli è un Istituto di Studi Storici per la conoscenza dell'Arte toscana del XIX secolo, fondato nel dicembre 1992, al fine di gestire una raccolta di fotografie, di testi, di epistolari e di documenti, la più vasta oggi esistente sull'argomento, riunita nel corso di cinquant'anni di lavoro da Dario Durbé, uno dei più noti conoscitori d'arte dell'Ottocento in Italia, apprezzato specialista d'arte toscana del secolo scorso, e già animatore, mediante precedenti sodalizi associativi legati all'Archivio, di molteplici iniziative in Italia e all'Estero che costituiscono nel loro insieme lo sforzo più rilevante finora compiuto per la divulgazione e la valorizzazione in Italia e all'Estero, del movimento dei Macchiaioli e della pittura toscana dell'Ottocento.

   

 

 

 

I vari sodalizi che si sono succeduti dal 1964 ad oggi a gestire l'Archivio (il Laboratorio per la Catalogazione sistematica e la Classificazione scientifica dei dipinti Macchiaioli presso la G.N.A.M., 1964-1979; il Comitato per l'Archivio dei Macchiaioli, 1979-1984; l'Archivio dei Macchiaioli 1985-1991, e il Nuovo Archivio dei Macchiaioli, fondato come detto nel 1992) hanno procurato nel corso di questi trent'anni: - di favorire con ogni mezzo l'arricchimento della raccolta archivistica; - di dare conto per quanto possibile del lavoro scientifico via via portato avanti attraverso opportune pubblicazioni; - di organizzare e ordinare direttamente o con la collaborazione di terzi, mostre e manifestazioni; - di favorirne la divulgazione attraverso la stampa e gli altri organi di nformazione; - di procurare ai soci servizi informativi, culturali e didattici.

 

 

 

 

Il fondo si è formato nel corso della realizzazione di una serie di memorabili mostre intraprese al fine di far meglio conoscere nel mondo l'arte toscana del secolo scorso, tra cui ricordiamo le mostre dei Macchiaioli all'Aja, a Monaco di Baviera, a Firenze, a Parigi, a Lugano, a Tokyo, a Genova, la mostra monografica di Giovanni Fattori a Firenze, quella presso la Galleria Pananti a Firenze I Macchiaioli. Nuovi Contributi e Omaggio a Antonio Puccinelli hanno ampiamente confermato esistente non solo nei critici d'arte, negli amatori e nei collezionisti, ma un pubblico più vasto, variamente attratto, dalla società e dal costume ottocenteschi, traverso la storia e la politica, la musica e il teatro, la letteratura e il cinema, la psicologia e la sociologia.

   

 

 

 

Email: macchiaioli@quipo.it - Vicolo de' Bovari, 11 - 00186 Roma Tel +39 06.6880.5545
Copyright (c) Nuovo Archivio dei Macchiaioli Tutti i diritti riservati.